Category: Cinema e teatro

Woody Allen è tornato (a New York)

“Un giorno di pioggia a New York”, brillante commedia in perfetto stile Woody Allen.

“Il tempo vola. E vola in economy”. Afferma Gatsby (o meglio, Woody), protagonista del film. Lo sostiene da sempre il nevrotico genio newyorkese: il viaggio è breve, e la qualità non è neanche delle migliori. Woody Allen torna alla commedia. E torna anche a Manhattan, il suo locus amoenus. In un giorno di pioggia, naturalmente.
Continua a leggere

Il cinema secondo Scorsese

Recensione di “The irishman”, crepuscolare gangster movie prodotto da Netflix. Ennesimo capolavoro del sodalizio Scorsese-De Niro.

“Ho sentito che imbianchi le case”, dice Jimmy Hoffa. “Faccio anche lavori di falegnameria”, risponde Frank Sheeran, dall’altra parte della cornetta. No, non state leggendo la recensione sbagliata. E no, Frank Sheeran- “l’irlandese” -non era un falegname né un imbianchino. Infatti, ciò con cui pitturava le case, era il sangue delle sue vittime. Alle quali
Continua a leggere

Il trionfo dei ragazzi di vita

Il pluripremiato spettacolo Ragazzi di vita è tornato a scaldare il palcoscenico del Teatro Argentina, dopo aver riempito le platee di tutto lo stivale e aver garantito al regista Massimo Popolizio, numerosi premi alla regia. Con amore di filologo Emanuele Trevi ha adattato al tessuto drammatico le borgate magiche e terribili disegnate dal genio poetico
Continua a leggere

Hollywood secondo Quentin

Tarantino ama il cinema. Ogni cosa in “C’era una volta a Hollywood” è una chiara dimostrazione d’amore nei confronti della settima arte. Steve McQueen che fuma una sigaretta alla sua maniera. Bruce Lee che combatte con la sua caratteristica canottiera. Il western all’italiana, i vecchi polizieschi, il cinema di serie B. Per molti grandi registi
Continua a leggere