Contatti

Viale Romania, 32 - 00196 Roma - Italy

Sentiti libero di contattarci!
Attualità Caffè con... CosmoLUISS Italia Musica e Cultura

Intervista a Pietrangelo Buttafuoco

Nella sua penna trovano rifugio gli eretici e gli spiriti liberi che tentano di sfuggire ai roghi allestiti dai moderni. In lui convivono l’esilio a

Cinema e teatro Musica e Cultura

Perchè “La camera dei segreti” è il miglior Harry Potter

Da quando è iniziata la nuova maratona di “Harry Potter” il mondo ha iniziato a dividersi in due categorie di persone: quelli che sono in

Cinema e teatro Musica e Cultura Serie TV

La regina degli scacchi: storia di un genio tormentato

Il cinema, quando ci ha raccontato il gioco degli scacchi, l’ha sempre fatto in maniera metaforica. La partita di scacchi come scontro col nostro ineluttabile

Cinema e teatro Musica e Cultura Serie TV

La nuova poetica di Game of Thrones

“Il trono di spade” (in lingua originale “Game of Thrones”, ma per gli amici “Got”) è una serie tv epico-medievale, di genere fantasy, tratta dai

CosmoLUISS Musica e Cultura Ottava nota

Bluvertigo, “Acidi e basi”

La chimica del sentimento Sentimento: ogni forma di affetto, di movimento psichico, di emozione, sia che rimangano chiusi entro l’animo, sia che vengano proiettati verso

Attualità Cinema e teatro Cogitanda Musica e Cultura

Sean Connery: non solo 007

Eleganza ed ironia tagliente, talento e intelligenza, fascino e virilità. Sean Connery è stato un mito sin dalla prima volta che ha interpretato l’agente segreto

Arte Culturama17

Rileggere “Herzog” di Saul Bellow

Philip Roth, lui che è stato il Saul Bellow del XXI secolo, definì Mose. E. Herzog (il misterioso Herzog: per cosa sta la E puntata?

Musica e Cultura

RECENSIONE “THE BOYS -NEVER MEET YOUR HEROES”

Una serie cruda, sporca, cruenta e inquietante, questo possiamo dire di “The Boys”, la serie targata Amazon Prime video. Se avete voglia di una buona

Culturama17 Musica e Cultura

“Come un respiro”: le fragilità di Özpetek

L’ultimo libro di Ferzan Ozpetek (abile narratore di sentimenti) ha avuto un grande successo di pubblico, per svariate ragioni. Innanzitutto per la sua originalità narrativa,

Cinema e teatro

Tenet : le ambizioni di Nolan

“Non cercare di capire. Sentilo”. Il fine ultimo di questo artificioso, ambiziosissimo film, si riassume tutto in questa frase. Non tutto può essere spiegato, non