Category: Italia

Alle leggi italiane piace cambiare

Alla fine del mese la variegata -sarebbe meglio dire variopinta, lo so- maggioranza di governo procederà al taglio del numero dei parlamentari. Che se il provvedimento passerà saranno, dalla prossima legislatura, 345 in meno. Il provvedimento, infatti, passerà. Convinti come sono tutti gli attori in campo che sarebbe un modo -non so se un buon modo-
Continua a leggere

La struttura alare del governo giallo-rosso

La caduta (del governo giallo-verde), la scissione (del nuovo governo), le prospettive dell’Italia.

Quando senti il colpo è già tardi. Il primo tonfo è stato quello del governo giallo-verde che cadeva. Un esito per la verità già anticipato, più che dal voto contrario su Tav, dall’elezione di Ursula Von der Leyen a capo della nuova commissione europea, sostenuta dai cinque stelle e dal partito democratico, ma non dalla Lega. Che
Continua a leggere

I casi “SeaWatch3” e “Cerciello-Rega”: strumenti della propaganda ideologica in Italia

Dopo un anno passato a correggere, formattare e pubblicare articoli altrui, negli ultimi giorni ho sentito l’irrefrenabile bisogno di esprimere anche la mia opinione su alcuni fatti di cronaca che, benché non collegati, possono dirsi in realtà legati da un filo rosso dato dalla diffusa distorsione dei fatti che vengono, in alcuni casi quasi magicamente,
Continua a leggere

Cannabis light

Non è certo l’unico tema che divide una maggioranza tenuta insieme con la Vynavil, da un contratto di interessi -quelli degli italiani?-. Ma vale comunque la pena di parlarne. Parliamone. Di Cannabis Light. Dove, a norma della legge 242/2016, la differenza fra lecito e illecito sta, appunto, nella quantità di Thc presente nella pianta. Con
Continua a leggere