Contatti

Viale Romania, 32 - 00196 Roma - Italy

Sentiti libero di contattarci!
Dietro le quinte del reale
Accumulatori seriali di pensieri Cogitanda

Rem

Sono le due di notte. E per adesso, sono due solstizi interi che volgono al termine. Adagio come il mio solito fare notturno, metto giù

Cogitanda Viaggio tra le regioni

Il Ponte del diavolo

Per prima cosa vorrei ringraziare la mia amica e compagna di collegio Sofia, per aver condiviso con me questa curiosa leggenda tipica della sua regione,

Prendi due, paghi tre
Cogitanda

The Irrational Choice

Secondo un semplice calcolo, una persona dovrebbe impiegare circa cinque minuti della propria vita per leggere e – se l’autore è abbastanza bravo – comprendere

Ma un portone dipinto di giallo
Accumulatori seriali di pensieri Cogitanda

Non ho il pollice verde

Lasciatemi essere chi voglio essere, lasciatemi essere chi dico di essere. Lasciatemi sbagliare nel mio modo giusto di vedere le cose che poi maturerà al

L'origine della città partenopea
Cogitanda Viaggio tra le regioni

La Sirena di Napoli

“In fondo al mar, in fondo al mar…” Tutti gli appassionati Disney e non, ricordano questa canzone del famosissimo classico “La Sirenetta”, ovvero Ariel, la

Ovvero dell'amore
Cogitanda Narratività

Requiem

L’aria fresca del mattino inondava la piazzola del mercato; nel frattempo acquirenti e passeggiatori si aggiravano sotto il primo, tiepido sole. La brezza filava leggera

populismi e potere
Accumulatori seriali di pensieri Cogitanda

Oltre il sipario

Il potere è difficile da definire. C’è chi dopo averlo avuto lo ha ripudiato e chi non può farne a meno. L’unica cosa di cui

Essere imperturbabile attraverso la consapevolezza
Accumulatori seriali di pensieri Cogitanda

Del vivere secondo virtù

Come sarebbe il mondo se scegliessimo di vivere, ognuno, secondo le proprie virtù e le proprie ambizioni? Come sarebbe il mondo se ogni giorno, ognuno

Storie di vita incerte
Accumulatori seriali di pensieri Cogitanda

Noi, funamboli

Viviamo in un mondo di ansie, in bilico fra ciò che dovremmo e non dovremmo essere, cercando di definire chi realmente siamo. Camminiamo su un

Accumulatori seriali di pensieri Cogitanda

Diario di un poeta

Lunedì, mattina. Torno a percorrere la più scoscesa delle strade. Quella ghiacciata di foglie ed arbusti, dove l’immobile si rende mutevole, in una brezza autunnale