Contatti

Viale Romania, 32 - 00196 Roma - Italy

Sentiti libero di contattarci!

È appena terminato il primo turno di Euro Cup di pallanuoto in cui le squadre italiane Carpisa Yamamay Acquachiara e Canottieri Napoli si sono scontrate con le altre grandi della pallanuoto europea. Ma che cos’ è l Euro Cup?
Il LEN Euro Cup è la seconda competizione europea pallanuotistica maschile per ordine di importanza dopo l’Eurolega, contesa per la prima volta nella stagione 1992/1993 e vinta dall’ungherese Ujpest in finale con il team italiano Pro Recco. Scorrendo le classifiche passate salta all’occhio il primato italiano che si aggiudica sei campionati (tre vinti dal team Leonessa, tre dal Savona). Nella LEN Euro Cup ciascuna federazione può iscrivere non più di due squadre di club che andranno a sfidarsi con le altre grandi della pallanuoto europea. La prima fase prevede la sfida di tutte le squadre in due (o più) gironi distinti, il cui esito è l’eliminazione delle quattro perdenti di ogni girone e l’ulteriore scontro tra le qualificate. Le squadre che centreranno la qualifica (due per girone) saranno le sfidanti dei migliori team eliminati dall’Eurolega. Iniziano poi gli ottavi di finali che, gradino dopo gradino, permettono di raggiungere la vetta e vedranno la squadra vincente competersi la LEN Coppa con i campioni d’Europa
(i vincitori dell’Eurolega).

pallanuoto

 

Ma torniamo al presente. Il primo turno dell’ Euro Cup 2015/2016 si è appena concluso (4 ottobre) vedendo entrambe le squadre della nostra federazione, Canottieri Napoli e Carpisa Yamamay Acquachiara (portacolori della stessa città), qualificarsi per gli ottavi di finale vincendo rispettivamente contro Kinef Kirishi (Rus) e Esslingen (D) . Settimana piena di adrenalina per i portavoce della Fin che ci fanno ben sperare. Ha avuto intanto inizio anche il campionato italiano A1 di pallanuoto, in concomitanza con i sorteggi dei prossimi campionati Europei che si svolgeranno a Belgrado tra il 10 e il 23 gennaio. Sotto il controllo del presidente della Ligue europeenne de Natation Paolo Barelli il Settebello è stato estratto nel girone C insieme a Romania ,Germania e Georgia, mentre il Setterosa dovrà confrontarsi nel girone B con le campionesse in carica spagnole oltre che con Serbia ,Germania, Francia e Croazia. I primi due classificati ai prossimi europei strapperanno il pass per i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Per concludere in bellezza ricordiamo gli otto medagliati dei campionati mondiali militari di Munjeyong (Corea del Sud) che portano a casa tre argenti e cinque bronzi tra staffette e gare individuali. I prossimi appuntamenti saranno il 16-18 ottobre per il secondo turno dell’ Euro Cup mentre avrà luogo, proprio questa settimana, il primo incontro del Settebello di Campagna per la World Legue in Russia. Insomma quello di oggi è un panorama acquatico ricco e interessante per un’ Italia più che convincente.

Share:

contributor