Contatti

Viale Romania, 32 - 00196 Roma - Italy

Sentiti libero di contattarci!

Spezia-Benevento:1-1

Tra Serie A e Serie B questo è il primo pareggio tra le due squadre neopromosse. La strega non vince da 10 partite e nelle ultime 5 gare esterne ha ottenuto 3 sconfitte e 2 pareggi. Un pareggio inutile per le ambizioni di Benevento e Spezia, che però in fin dei conti resta in linea con le squadre che le inseguono e rosicchiano un punto al Genoa.

Udinese-Sassuolo:2-0

Dopo il pareggio subito in extremis nella gara contro il Milan a San Siro l’Udinese si riprende con forza e cattiveria i 3 punti che gli sono scappati nello scorso turno di campionato, e a questo punto del campionato i punti pesano tantissimo, solo 8 punti dalla quota salvezza, l’obiettivo è quasi compiuto.

Juventus-Lazio:3-1

I biancocelesti sono la squadra che in percentuale ha subito più gol nel primo tempo (20 gol su 35 totali subiti). Parte bene e poi si autodistrugge, la Lazio è in uno stato di paura, gol subiti soltanto per errori individuali che con la Juve non puoi fare. Bianconeri terzi, capitolini fuori dalle posizioni UEFA.

Roma-Genoa:1-0

I giallorossi sono imbattuti nelle ultime 14 di Serie A contro i rossoblù ( 11 vittorie e 3 pareggi ). La Roma è quarta, aspettando la partita tra Inter e Atalanta i capitolini si godono la posizione valevole per la prossima Champions League, ma il dato che preoccupa è sempre lo stesso, manca una vittoria contro le prime 8 di Serie A, dopo di che il grande passo sarà fatto.

Fiorentina-Parma:3-3

I Bianco crociati hanno subito gol in tutte le ultime 20 trasferte di Serie A, è la striscia aperta più lunga tra le squadre attualmente militanti nel massimo campionato. La Fiorentina si salva nel recupero e porta a casa un punto che  visto l’andamento della partita sembrava non dover arrivare.

Crotone-Torino:4-2

Dopo 7 sconfitte consecutive gli squali tornano a vincere, la prima partita di Serse Cosmi sulla panchina del Crotone ha esito positivo, agganciato il diciannovesimo posto e ora a solo 5 punti dal diciottesimo.

Hellas Verona-Milan:0-2

Dalla ripresa dei campionati lo scorso giugno il Milan è la seconda squadra tra i top 5 campionati europei per risultati utili lontani da casa (15 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta), meglio solo il Manchester United (12 vittorie e 7 pareggi). I rossoneri non mollano e grazie anche ad un ottimo Kessie fanno sembrare il gioco della squadra di Juric inutile, o meglio inconcludente. Milanesi ancora in lizza per lo scudetto.

Sampdoria-Cagliari:2-2

I blucerchiati non pareggiavano in casa in Serie A da novembre nel Derby contro il Genoa, da li in poi 4 vittorie e 5 sconfitte. La Samp subisce il gol del 2-2 a tempo scaduto ma nonostante ciò si accinge a conquistare una tranquilla salvezza che dista come per l’Udinese solo 8 punti. Cagliari ancora in ripresa, per ora u gradino fuori dalla zona retrocessione.

Napoli-Bologna:3-1

Napoli e Bologna non pareggiano nei loro scontri diretti da 8 partite. Terzo gol in campionato per Osihmen che da quanto si evince soffre molto le squadre che si chiudono ma è letale in campo aperto, la domanda vera è: vale veramente 70 milioni? Partenopei un punto sopra alla Lazio, le sorti del campionato degli azzurri passerà nei prossimi 7 giorni nelle trasferte di Roma, Torino con la Juve e Milano contro il Milan.

Share: