La curva (quella in bianco e nero) intona “‘O surdato ‘nnamurato”, mentre in campo il grande protagonista è, come da copione, ‘o core ‘ngrato. Quello con il 9, pardon, con il 21. Fine del primo atto. Ma purtroppo per i tifosi partenopei, questo spettacolo calcistico non sarà una commedia di Eduardo De Filippo. Il suo
Continua a leggere