Non è un caso che sia diventato allenatore. “Giocando nel mezzo si capiscono meglio le dinamiche di tutti i reparti”. D’accordo, non tutti gli allenatori sono ex centrocampisti. Quasi tutti. E Antonio Conte è un esempio plastico di questa corrispondenza: centrocampista duttile e intelligente prima, allenatore duttile e intelligente (e sempre vincente) poi. L’astro forse più
Continua a leggere