Posts byMarco Pauletti

La lunga strada verso Tokyo 2020

Il verdetto dalle acque scozzesi di Glasgow è stato decisamente positivo e favorevole per i nostri colori: 39 medaglie di cui 8 ori, 12 argenti, 19 bronzi. Terzo posto complessivo dietro ai colossi Russia e Gran Bretagna, da molti anni ormai abituate a tali posizioni. L’edizione europea conclusasi da ormai un paio di settimane, ha
Continua a leggere

Liberi ed eguali, senza distinzioni (o quasi)

La nostra carta costituzionale, all’art.3, sancisce uno dei principi cardine non solo di ogni testo normativo del nostro paese, ma anche della Costituzione stessa: il principio dell’eguaglianza. Per questo ideale – sembra banale dirlo – la gente ha combattuto ed è morta. Per appiattire tutte le classi sociali, per uniformare tutti i cittadini davanti alla
Continua a leggere

“Prima viene il paese, poi il Partito”

Con questa frase di Willy Brandt, si potrebbe riassumere la complicata stagione post-elettorale in Germania, paese che da ormai quattro mesi non ha un governo. Finalmente, infatti, sembra si sia trovato il tanto atteso accordo fra Spd (socialisti guidati da Schulz) e Cdu, il partito di Angela Merkel che da ormai quattro legislature comanda incontrastata.
Continua a leggere

John Fitzgerald Kennedy: “Ich bin ein Berliner”

Curiosa – tanto quanto inaspettata – è la notizia delle ultime settimane riguardo la pubblicazione di un dossier dell’ FBI inerente l’omicidio del presidente americano Kennedy. Una verità per tanto tempo tenuta nascosta agli occhi di tutti. Quella verità, quella stessa libertà di espressione che, in un celebre discorso pronunciato a Berlino poco più di
Continua a leggere

Fare i conti con il passato: il Kurdistan

Il 13 ottobre di quasi un secolo fa, una storica disfatta segnava di fatto la fine di un impero. In quello che gli inglesi chiamerebbero turning point, questa data aprì un periodo pieno di cambiamenti che tuttora si stanno verificando. Si tratta della fine dell’Impero Ottomano, che non comprendeva la sola Turchia, ma numerosi altri
Continua a leggere

Hammerstein: quando l’ostinazione diventa un pregio

essere ostinati: un pregio o un difetto?

Essere ostinati: un pregio o un difetto? Sebbene questa qualità, buona o negativa che sia, abbia assunto un’accezione negativa, presenta numerose controversie. Pochi giorni fa ricorreva un anniversario particolare e insolito. La nascita di un grande uomo politico e militare: Kurt Von Hammerstein, generale dell’esercito tedesco nel periodo imperiale, capo di stato maggiore sotto la
Continua a leggere